Monday, November 30, 2015

US Roadtrip - Diario di Viaggio: Giorno 1



Sette ore di auto da Calgary a Sandpoint. Bimbi bravissimi (anche se non hanno mai chiuso occhio). Strada quasi sempre ad una corsia, eppure tragitto liscio, quasi rilassante. Paesaggi bellissimi (a tratti, mi hanno ricordato certe parti dell'isola sud della Nuova Zelanda). Alla frontiera, contro ogni pronostico, doganieri americani cordialissimi. Addirittura interessati a noi (non penso accadrà nella direzione opposta!). Questa è la prima volta che entriamo negli Stati Uniti "via terra". Il confine tra Canada e US è invisibile ma sostanziale. Tutto sembra uguale ma non lo è. Il Canada parla di ricchezza diffusa, organizzazione, pulizia, ordine, cordialità, quasi raffinatezza. Gli US parlano di confusione, disorganizzazione, trasandatezza, fast food e disuguaglianza. Eppure trasudano simpatia. Tutto ha più carattere. Tutto sembra essere più interessante. 
Ah si...la nostra macchina, che a Calgary è tra le più mediocri, qui è tra le più nuove... (ma siamo nell'Idaho)
Citazione del giorno: Tutto è relativo.

No comments: