Tuesday, July 25, 2006

Gargamelberlusconi ed i puffi di sinistra

Questa settimana l’Unione votera’ a favore della famigerata legge sull’indulto. Una legge che non solo non compare sul programma elettorale dell’Unione ma che tradisce anche quegli elettori (la maggioranza credo) di sinistra che avevano sperato che con la caduta della Casa delle Liberta’ saremmo tornati ad un Paese piu’ giusto, piu’ democratico. Prodi ed i suoi alleti ci avevano promesso una legge (subito) sull’anti-trust ed un maggiore controllo sui reati di falso in bilancio ed evasione fiscale. Ed invece, come sempre, ci ritroviamo con poco di tutto cio’ (una bottarella al cerchio) ma con molto del contrario (ed una bella bastonata alla botte!). Se la legge dovesse passare non significherebbe svuotare le carceri, come vogliono farci credere, ma semmai non riempirle di quei farabutti che fino ad oggi hanno occupato le prime pagine dei giornali e le indagini di tutte le magistrature d’Italia. Significherebbe che i protagonisti di tangentopoli, calciopoli, bancopoli e televisiopoli rimarrebbero serenamente impuniti mentre le carceri (quelle vere e sempre piu’ piene) rimarrebbero popolate da poveri digraziati, magari rei di essersi fatti due spinelli o di aver protestato in piazza. Questo e’ un vero schifo. Un tradimento della promessa fatta a noi elettori. E la cosa piu’ scandalosa e’ che la notizia passa DEL TUTTO INOSSERVATA da parte delle testate giornalistiche piu’ importanti del nostro Paese, Repubblica e Corriere inclusi (oggi la terza notizia dall’alto riguarda ancora la Juve...). L’unico che sta facendo un po’ di casino e’ l’onorevole Di Pietro e l’Italia dei Valori (forse sono l’unico partito ad avercene). Per il resto e’ tutto un inciucio, uno scambio di favori, una strizzatina d’occhio, una gran bella porcata. Se questo e’ il meglio di cui siamo capaci noi italiani...allora si salvi chi puo’.

No comments: